Impregnazione del legno in autoclave con il sistema del vuoto pressione.

La gente ama ed apprezza vivere e lavorare in ambienti decorati e rivestiti in legno, apprezza il suo calore e l’espressione unica di naturale bellezza non paragonabile a nessun altro materiale di origine minerale o sintetica.

Queste qualità sono tuttavia penalizzate da un unico fattore: la durata.
Il legno viene infatti attaccato più o meno rapidamente da agenti atmosferici e biologici come funghi, insetti e batteri.
Da qui la necessità di applicare ai semilavorati in legno specifici trattamenti in grado di incrementarne la naturale resistenza.

Gli impianti di impregnazione ISVE offrono all’imprenditore la possibilità di sfruttare questo mercato in continua crescita, con impianti di impregnazione pensati espressamente per il legno, di collaudata qualità progettuale e costruttiva che garantiscono un elevata durata dei legni trattati.

 

 

Impregnatori sottovuoto pressione serie IMP-VP:
elevata produttività e bassi costi d’esercizio

Impianti per impregnazione del legno per ottenere la massima penetrazione dei principi attivi in profondità (CLASSE 4-5).
Costruzione con materiali di alta qualità che ne garantiscono una durata elevata nel tempo (abbiamo IMP-VP funzionanti con più di 40 anni!).

L’impianto è costituito da un’autoclave dove viene inserito il legno da trattare. Dopo una prima fase di vuoto, la soluzione impregnante viene prelevata da un serbatoio e spinta a pressione all’interno del legno. La combinazione del vuoto iniziale con la fase ad alta pressione garantisce la massima penetrazione dei principi attivi.

 

Impregnatori IMP-VP: quando utilizzarli

L’impiego dell’impregnatore vuoto-pressione IMP-VP è consigliabile per il trattamento di tutti quei prodotti in legno che, per il loro impiego, sono esposti per periodi più o meno lunghi alle condizioni climatiche esterne. Prodotti come:

  • mobili da giardino
  • spazzole
  • recinzioni
  • elementi prefabbricati per l’edilizia
  • pianali per autocarri
  • pavimenti
  • arredamenti navali
  • palerie per agricoltura
  • imballaggi.

Analogamente è indispensabile il trattamento del legno con insetticidi di tutti quelle essenze esotiche e non che, pur essendo utilizzati solo all’interno, sono soggette all’azione deteriorante di tarli od  altri xilofagi similari.

I prodotti che possono essere impiegati negli impianti di impregnazione IMP-VP sono:

  • IMPREGNANTI a base solvente con azione protettiva di sterminio per muffe, insetti, batteri;
  • IMPREGNANTI a base di sali disciolti in acqua con azione protettiva e di sterminio per muffe, insetti, batteri;
  • IMPREGNANTI ignifughi a base di sali disciolti in acqua con contemporanea azione protettiva.

 

 

Vantaggi del sistema IMP-VP

Investire negli impregnatori sottovuoto ISVE conviene!

Dotarsi di impregnatori sottovuoto ISVE rappresenta un buon investimento per vari motivi. Ve ne elenchiamo i principali:

  • Investimento di capitale ridotto
    Pochi investimenti nel settore dell’industria del legno si avvicinano al rapporto capitale investito per migliaia di m3 di legno trattato all’anno come un impianto IMP-VP
  • Basso costo del lavoro
  • Un solo addetto per turno è sufficiente per manovrare, scaricare, caricare un impianto, purché disponga di un mezzo meccanico per movimentare le cataste di legno.
  • Mercato ampio in continua espansione 
    È sufficiente valutare la voce doganale relativa alle importazioni di materiale trattato per valutare lo spazio di mercato disponibile.
  • Bassi costi di manutenzione 
    Avendo l’avvertenza di mantenere pulito l’impianto, i costi di manutenzione sono assai bassi essendoci pochi organi in movimento.
  • Rapido smercio
    Non solo il materiale può essere trattato con una umidità del 30%, ma dopo soli pochi giorni dal trattamento può essere utilizzato e maneggiato senza problemi.
  • Facilità di adattarsi al mercato 
    Grazie alla poca manodopera richiesta è facile fronteggiare le variazioni di produzione senza gravi conseguenze.
  • Non viene imposto alcun contratto per i prodotti impregnanti
    La ISVE opera nel settore dell’impiantistica e non vende prodotti impregnanti. Il cliente è quindi libero di approvvigionarsi sul mercato senza alcuna imposizione.
  • Nessun pericolo di rovinare il materiale 
    Gli impianti IMP-VP ISVE vengono forniti corredati di un quadro elettrico dotato di microprocessore (Vacutronic system) che riduce al minimo la possibilità di un’errata manovra. Il collegamento ad un comune PC permette di visualizzare e stampare tutte le fasi del ciclo per la certificazione RAL.

VEDI TUTTI I MODELLI

ISVE WOOD

Wood Technological Partner

I.S.V.E. progetta e costruisce macchinari per il trattamento del legno personalizzabili secondo le esigenze della clientela.

www.isvewood.com

Qualche domanda o richiesta?

ISVE Srl | P.IVA 00942240177 | Privacy | Cookie policy | Tags
ISVE GROUP