Sistemi di movimentazione di tavolame con ventosa sottovuoto.

Movimentatori a depressione (ventose) anche radiocomandabili

Con i movimentatori per legno a ventosa ISVE è possibile movimentare in modo rapido e sicuro tavole ed altri elementi in legno.

Questi impianti di movimentazione sfruttano la tecnologia del vuoto per assicurare una migliore aderenza del gruppo a ventosa sulla superficie del legno, anche la più irregolare.

Ulteriore punto di forza dei movimentatori per legno è la possibilità che i bracci e il sistema di sollevamento siano filoguidati o radiocomandati per un controllo perfetto di tutte le operazioni di movimentazione del legname.

 


Movimentatori a ventose

Modelli M250 – PBM 5/200 – P 3/200 – P 8/200

ISVE produce e commercializza movimentatori per legno a depressione  a ventose. Si tratta di impianti precisi e affidabili, per l’alimentazione e lo scarico di troncatrici, sezionatrici, squadratrici di tavole in legno.

Queste apparecchiature sono in grado di comporre e scomporre cataste di tavole di legno o di pannelli truciolari tramite un solo operatore, il quale le comanda azionando una pulsantiera mobile oppure fissata alla struttura delle macchine da servire. Tutti i movimenti sono ottenuti con supporti rigidi che permettono spostamenti precisi e lineari.

Le apparecchiature sono particolarmente adatte ad essere adibite all’alimentazione e scarico di macchine operatrici come: troncatrici, sezionatrici, squadratrici.

L’ampia gamma di modelli permette di soddisfare qualsiasi esigenza operativa.


Movimentatori a ventose automatici

ISVE ha recentemente ampliato la sua gamma di movimentatori a ventose, introducendo i movimentatori automatici per tavolame. Le caratteristiche  principali di questo prodotto sono:

  • il riconoscimento della tavola tramite sensori
  • presa e scarico automatici delle tavole senza la guida dell’operatore
  • la capacità di movimentare tavolame non refilato e fessurato senza compromettere la presa e l’individuazione del singolo elemento.
  • la possibilità di scomporre le cataste di tavole caricando con precisione le vie a rulli di alimentazione delle troncatrici.

Come funzionano

Per iniziare il ciclo automatico nei movimentatori è necessario porre la ventosa sulla verticale della rulliera da alimentare, utilizzando i comandi manuali. Una volta selezionato il ciclo automatico, si dà l’avvio alla sequenza di presa e scarico. Il movimentatore eseguirà i seguenti movimenti:

  • Discesa fino a contatto con la via a rulli;
  • Sgancio della tavola;
  • Risalita fino all’altezza del piano delle tavole da movimentare;
  • Traslazione orizzontale fino all’ingaggio della prima tavola della catasta;
  • Discesa e presa della tavola tramite l’azionamento delle ventose;
  • Risalita e traslazione in posizione di scarico sulla verticale della rulliera;
  • Attesa del consenso dell’operatore per lo scarico.

La macchina potrà eseguire da 3 a 6 cicli al minuto in funzione del percorso da effettuare. È prevista la possibilità di eliminare automaticamente la presenza di eventuali listelli applicando come accessorio opzionale una spazzola lunga mt. 3,5 fissata alla traversa porta ventose con funzione di spintore.

ISVE WOOD

Wood Technological Partner

I.S.V.E. progetta e costruisce macchinari per il trattamento del legno personalizzabili secondo le esigenze della clientela.

www.isvewood.com

Qualche domanda o richiesta?

ISVE Srl | P.IVA 00942240177 | Privacy | Cookie policy | Tags
ISVE GROUP